Testaccio in piazza

"Fatti la piazza tua"

LO SPOSTAMENTO DEL MERCATO DI PIAZZA TESTACCIO E LE CONSEGUENZE SUL COMMERCIO

leave a comment »

Incontro di venerdì 29 Aprile 2011, ore 19.00 presso il mercato di Piazza Testaccio

LO SPOSTAMENTO DEL MERCATO DI PIAZZA TESTACCIO E LE PROBABILI CONSEGUENZE NEGATIVE SUL COMMERCIO E SULLE ATTIVITÀ ECONOMICHE DELLA ZONA

Invitiamo i commercianti e gli operatori economici di Piazza Testaccio e delle zone limitrofe a confrontarsi sui temi relativi alle possibili conseguenze negative dello spostamento del mercato.

In particolare sarebbe importante mettere bene a fuoco i seguenti temi:

  • L’importanza del mercato rispetto alle attività commerciali ed economiche della piazza
  • I probabili effetti negativi dello spostamento del mercato
  • Il pericolo del transennamento e dell’abbandono a oltranza
  • Quali nuove opportunità positive per le attività economiche possono essere ricercate e attivate nella riqualificazione di Piazza Testaccio

Sicuri dell’importanza che il processo di Progettazione Partecipata della riqualificazione della piazza potrà avere sulla qualità della vita del quartiere e sulle attività economiche e commerciali, invitiamo tutti coloro che hanno a cuore la vita del luogo centrale del rione Testaccio a partecipare ed a rendersi propositivi.

La Progettazione Partecipata è una delle poche occasioni in cui un futuro migliore può dipendere anche direttamente da noi.

Annunci

Written by testaccioinpiazza

aprile 29, 2011 a 12:12 pm

Pubblicato su Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: